rotate-mobile
Lunedì, 29 Novembre 2021
Cronaca

Freezer non a norma e alimenti mal conservati: chiusa macelleria dell'orrore

Gli agenti della polizia locale di Monza hanno chiuso una macelleria islamica

Una macelleria islamica chiusa, quindicimila euro di multa e una denuncia. È il risultato di un blitz della polizia locale di Monza all'interno di un esercizio commerciale del quartiere San Rocco. Nei guai un cittadino egiziano di 43 anni. 

Gli agenti, intervenuti insieme al personale dell'Asl, hanno trovato allinterno del locale diversi generi alimentari mal conservati in celle frigorifere non a norma. Non solo: diversi prodotti erano sprovvisti di etichetta, mentre altri non avevano la traduzione in Italiano. Inoltre all'interno del negozio sono state trovati in vendita anche capi di abbigliamento. 

Il titolare dell'esercizio commerciale potrà riaprire l'attività, ma dovrà mettersi in regola con le norme igienico-sanitarie.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Freezer non a norma e alimenti mal conservati: chiusa macelleria dell'orrore

MonzaToday è in caricamento