Artificieri in azione tra Macherio e Lesmo per rimuovere sei granate

Gli artificieri sono entrati in azione nella mattinata di mercoledì per rimuovere sei ordigni bellici trovati vicino alla ferrovia Seregno-Carnate

Sul posto ci sono anche i vigili del fuoco

Artificieri in azione in Brianza. Poco dopo le 9 del mattino una squadra di esperti in esplosivi è intervenuta tra Macherio e Lesmo, lungo la linea ferroviaria Seregno-Carnate, per recuperare e disinnescare sei ordigni  ritrovati nei giorni scorsi.

Le bombe, come riporta Il CIttadino in un suo articolo, sono state trovate nei giorni scorsi da alcuni operai che stavano effettuando alcuni lavori di manutenzione sulla "strada ferrata" brianzola. La situazione è stata subito segnalata agli competenti che hanno avviato le verifiche necessarie.

Gli ordigni, sei granate risalenti alla seconda guerra mondiale, saranno recuperati e fatti brillare in una zona sicura. Per facilitare il lavoro dei militari la linea ferroviaria è stata interrotta per alcune ore.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La dea bendata bacia la Brianza: con un Gratta e Vinci porta a casa 20 mila euro

  • Ospedale di Vimercate "al collasso", NurSind: "Di notte solo 2 infermieri per 53 malati"

  • Dramma ad Agrate Brianza, trovato senza vita in un campo un uomo di 34 anni

  • Salute Donna e il San Gerardo piangono la morte di Licia, l'infermiera dal cuore buono

  • Marito e moglie, sposati da oltre 60 anni, muoiono di covid lo stesso giorno a Monza

  • Passa con il rosso e si scontra con un'auto poi la Seat finisce contro muro e prende fuoco

Torna su
MonzaToday è in caricamento