In auto di notte con arnesi per lo scasso: tre denunce a Macherio

I carabinieri li hanno pizzicati in auto nella notte tra lunedì e martedì: si tratta di due bosniaci e di un serbo già espulso dal territorio nazionale ma rientrato nonostante il divieto

Nella notte a Macherio

Due bosniaci e un serbo, tutti e tre con precedenti per reati contro il patrimonio sono stati denunciati a Macherio nella notte tra lunedì e martedì.

I tre sono stati pizzicati dai carabinieri di Biassono a bordo di una vettura con arnesi atti allo scasso.

Nell'auto c'erano chiavi e grimaldelli e i pregiudicati si sono beccati una denuncia per possesso ingiustificato di questi arnesi.

Dei tre uomini originari dell'est uno è finito in manette perchè su di lui pendeva un ordine di espulsione con divieto di rientrare nel territorio italiano per i prossimi cinque anni. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, "Probabile terza ondata in Lombardia": la Regione studia il piano per il vaccino

  • Monza, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • Omicidio a Monza, uomo ucciso a coltellate in via Fiume: morto 42enne

  • Ucciso a coltellate in strada a San Rocco, morto un uomo di 42 anni a Monza

  • I vestiti sporchi di sangue in lavatrice e il coltello rimesso a posto, fermati due minorenni per l'omicidio di Cristian

  • Brugherio, troppi clienti dentro il negozio nel centro commerciale: multa e attività chiusa

Torna su
MonzaToday è in caricamento