Macherio, dà fuoco all'auto del vicino: arrestato

Il fatto è accaduto in via Parini. L'uomo ha appiccato le fiamme alla Opel Astra di un trentenne residente nella stessa strada, ma è stato fermato poche ore dopo dai Carabinieri


Ha cosparso di benzina la vettura del vicino  e poi le ha dato fuoco. A finire nei guai è stato P.R.A., un 44 enne residente a Macherio attualmente disoccupato.  Il fatto è accaduto la sera del 28 febbraio in via Parini, ma la notizia è stata diffusa solo ieri.  Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco di Lissone, che hanno spento le fiamme da cui era avvolto il posteriore della Operl Astra di proprietà di un trentenne in pochi minuti.

Nelle ore successive, i Carabinieri dopo una breve indagine hanno arrestato l'uomo, a carico del quale sono emersi indizi inconfutabili di colpevolezza: nell'abitazione sono state ritrovate infatti una tanica contenente residui di liquido infiammabile e diverse micce. I militari della stazione di Biassono stanno cercando di appurare se il piromane possa essere responsabile di altri crimini del genere commessi nella zona. L'uomo è stato trasferito nel carcere di Monza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elettra Lamborghini vuole ristrutturare casa e cerca su Instagram l'impresa più veloce

  • "Vogliamo chiedere scusa a chi involontariamente ha investito il nostro gatto"

  • Festa in casa tra ragazzini mentre la nonna dorme ma arrivano i carabinieri: 17 multe

  • Dalla Brianza in dono un cucciolo per superare la morte improvvisa del piccolo Cairo

  • Dal sogno reale alle bollette non pagate: favola senza lieto fine per la Reggia di Monza

  • "Io apro", a Monza c'è chi è pronto ad accogliere al tavolo i clienti il 15 gennaio (nonostante i divieti) e chi no

Torna su
MonzaToday è in caricamento