menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine repertorio

Immagine repertorio

Macherio, richiedente asilo strafatto picchia i carabinieri: arrestato

È successo all'alba di mercoledì in via Roma a Macherio: nei guai un 21enne di Macherio

Prima la lite con un connazionale, poi l'intervento di una gazzella del 112, l'aggressione e le manette. È stato arrestato O.H., richiedente asilo ghanese di 21 anni, che nella notte tra martedì e mercoledì 25 luglio ha malmenato due carabinieri a Macherio. Il fatto è stato reso noto dai carabinieri del gruppo Monza con un comunicato.

  
Tutto è accaduto intorno alle 5 quando i militari sono intervenuti in via Roma per sedare la lite tra due richiedenti asilo che avevano fatto uso di alcool e stupefacenti. Il 21enne ha reagito alle domande e ha malmenato con spinte e calci i carabinieri, ma è stato bloccato e arrestato. Successivamente l'uomo è stato accompagnato in ambulanza al pronto soccorso del San Gerardo di Monza. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Lombardia verso la zona rossa da lunedì 18 gennaio

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MonzaToday è in caricamento