Lettera a Babbo Natale per il figlio malato: dal piccolo Andrea arrivano Maldini e Galli

La gara di solidarietà che la lettera della mamma ha scatenato ha reso possibile realizzare il sogno del piccolo Andrea

Paolo Maldini con la mamma di Pietro (Foto da Facebook)

Il sogno del piccolo Andrea si è avverato. A sorprendere il ragazzino, ricoverato all'hospice San Pietro a Monza e malato,  sono stati Paolo Maldini e Filippo Galli.

I due ex giocatori legati al nome del Milan, la squadra del cuore di Andrea, hanno incontrato il piccolo per cui la mamma, Paola, nei giorni scorsi aveva scritto una lettera a Babbo Natale, affidandola ai social per cercare qualcuno che potesse esaudire quello che forse sarebbe stato l'ultimo desiderio del suo bambino.

La letterina magari non è arrivata nella mani di Babbo Natale ma ha trovato spazio nei cuori dei monzesi e di tutte le persone che hanno condiviso l'appello sensibilizzando la richiesta della mamma di Andrea. "Un grandissimo ringraziamento a tutti coloro che si sono prodigati perché “Babbo Natale” esaudisse con largo anticipo i desideri del nostro Andrea. Il nostro angelo ha ricevuto la visita di Paolo Maldini e Filippo Galli, e siamo sicuri che altri campioni verranno a salutare Andrea" ha scritto la mamma del piccolo, affidando ancora una volta ai social i suoi ringraziamenti.

Leggi qui la lettera della mamma di Andrea

"Siamo veramente stupiti della solidarietà che si è “scatenata” dopo la nostra "lettera" a Babbo Natale. Una solidarietà e un calore che ci aiutano e ci sostengono. In questi momenti difficili per noi e per Andrea poter realizzare un sogno è davvero importante, e voi ci avete aiutato a farlo. Un ringraziamento speciale va all’Hospice San Pietro. Qui abbiamo trovato una famiglia: medici, infermieri, operatori fanno di tutto e di più per darci serenità, affetto, sostegno. Ci sentiamo di invitare tutti a sostenere questa bellissima struttura, anche con una donazione" ha concluso la mamma di Andrea. 

babbo natale-3-2

La visita di Filippo Galli (Foto da Facebook)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, "Probabile terza ondata in Lombardia": la Regione studia il piano per il vaccino

  • Monza, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • Omicidio a Monza, uomo ucciso a coltellate in via Fiume: morto 42enne

  • Ucciso a coltellate in strada a San Rocco, morto un uomo di 42 anni a Monza

  • I vestiti sporchi di sangue in lavatrice e il coltello rimesso a posto, fermati due minorenni per l'omicidio di Cristian

  • Brugherio, troppi clienti dentro il negozio nel centro commerciale: multa e attività chiusa

Torna su
MonzaToday è in caricamento