Dramma al centro sportivo, 14enne si sente male: ragazzino in pericolo di vita in ospedale

E' ricoverato nel reparto di Terapia Intensiva C.M., 14enne di origini senegalesi, residente a Brugherio

Foto repertorio

Si è sentito male all'improvviso mentre si trovava al centro sportivo di Brugherio e ora lotta per la vita in un letto d'ospedale al San Gerardo di Monza. 

C. M., 14 anni, è ricoverato nel reparto di Terapia Intensiva Cardiochirurgica ed è attaccato all'Ecmo. L'ambulanza che lo ha soccorso e trasferito d'urganza al Pronto Soccorso del San Gerardo è arrivata intorno alle 20.15 nel piazzale del centro sportivo di via Manin 75. Il giovane, di origini senegalesi ma residente nel comune brianzolo, è stato trasportato in gravissime condizioni in ospedale dove ora è ricoverato in prognosi riservata e in pericolo di vita. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, "Probabile terza ondata in Lombardia": la Regione studia il piano per il vaccino

  • Monza, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • Omicidio a Monza, uomo ucciso a coltellate in via Fiume: morto 42enne

  • Ucciso a coltellate in strada a San Rocco, morto un uomo di 42 anni a Monza

  • I vestiti sporchi di sangue in lavatrice e il coltello rimesso a posto, fermati due minorenni per l'omicidio di Cristian

  • Brugherio, troppi clienti dentro il negozio nel centro commerciale: multa e attività chiusa

Torna su
MonzaToday è in caricamento