Si sente male in superstrada alla guida dell'autobus

Paura sabato pomeriggio per 50 passeggeri nel lecchese. Il conducente, un uomo di Carate Brianza, è stato soccorso e accompagnato in ospedale. Nel tentativo di accostare il mezzo, l'autista ha sbattuto contro il guard rail

Momenti di paura nel tardo pomeriggio di sabato, quando il conducente di un autobus con oltre 50 persone a bordo si è sentito male mentre percorreva la Statale 36 all'altezza di Lecco.

L'uomo, brianzolo residente a Carate Brianza, avrebbe provato, stando a quanto emerso, a mantenere il controllo del mezzo, e ci sarebbe riuscito in parte, evitando uno schianto violento i cui esiti sarebbero potuti esere gravissimi. Nel tentativo di accostare il mezzo carico di passeggeri in rientro da Barzio non ha potuto però evitare l'impatto con il guardrail della rampa di uscita del Bione, in direzione Milano. Fortunatamente però lo scontro fra il mezzo e la barriera stradale non ha provocato feriti tra i passeggeri.

Sul posto sono giunti rapidamente i soccorritori del 118, i vigili del fuoco e gli agenti della Polstrada: l'autista è stato soccorso e trasportato rapidamente all'ospedale Manzoni, dove è arrivato in codice giallo, mentre i passeggeri sono stati trasferiti su un secondo bus che li ha portati a destinazione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per loro, fortunatamente, tanta paura ma nessuna grave conseguenza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Parcheggia l'auto e va al cinema, due ore dopo la trova "sventrata" e senza volante

  • Coronavirus, ecco i 10 comuni brianzoli con più contagi

  • Atti osceni con una ragazza nuda in un giardinetto a Monza, multa da 10mila euro

  • Dove fare il vaccino anti-influenzale a Monza e in Lombardia: tutte le informazioni

  • Coprifuoco, centri commerciali chiusi nel weekend e didattica a distanza: le nuove misure anticovid in Lombardia

  • La "gardella hash", la nuova potentissima droga sequestrata a Monza

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento