Paura al mercato di Macherio, si accascia a terra: trasportata in codice rosso all'ospedale

È successo nella mattinata di giovedì, sul posto i sanitari del 118 in codice rosso

Immagine repertorio

Prima il malore, poi la corsa al pronto soccorso. È arrivata in condizioni disperate al San Gerardo di Monza la donna di 64 anni che è stata colpita da un malore al mercato di Macherio nella mattinata di giovedì 17 ottobre.

Tutto è accaduto una manciata di minuti prima delle 10 in via Donizetti, come riportato dall'azienda regionale di emergenza urgenza. Sul posto sono intervenuti i sanitari della croce bianca di Besana Brianza che dopo averla stabilizzata l'hanno accompagnata all'ospedale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Secondo quanto trapelato la donna sarebbe andata in arresto cardiocircolatorio e cadendo a terra avrebbe sbattuto la testa. Le sue condizioni sono critiche.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sulla Valassina, pirata della strada travolge coppia in moto: un morto e un ferito

  • Tragedia a Lazzate, uomo trovato cadavere in via Enrico Fermi: indagano i carabinieri

  • Le meraviglie di Monza celebrate in televisione, in città le riprese della Rai

  • Guida ubriaco e travolge moto uccidendo donna poi abbandona auto: arrestato 30enne

  • Trovato morto a 47 anni Alessandro Catone, il "Porco schifo" di YouTube

  • Ombrelli sopra il centro di Monza, ecco perchè la città si è coperta di verde

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento