Sbaglia la dose dei farmaci e si sente male al lavoro: operaio soccorso

E' accaduto a Seveso

Ha sbagliato dosaggio del farmaco per il mal di denti. E’ andato al lavoro, e ha avuto un malore. Paura a Seveso per un operaio di 43 anni che martedì mattina è finito all’ospedale di Desio con l’ambulanza.

L’uomo, dipendente di un’impresa che realizza arredi per farmacie, era al lavoro nella sede della ditta, in via Ronco Nuovo, a Seveso. Il 43enne ha avuto una violenta crisi allergica. I colleghi si sono spaventati e hanno chiamato i medici del 118, che hanno trasportato d’urgenza all’ospedale l’operaio.

All’inizio le condizioni del lavoratore sembravano critiche: due ore dopo si è ripreso e la situazione è nettamente migliorata. Ora è fuori pericolo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, "Probabile terza ondata in Lombardia": la Regione studia il piano per il vaccino

  • Monza, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • Omicidio a Monza, uomo ucciso a coltellate in via Fiume: morto 42enne

  • Ucciso a coltellate in strada a San Rocco, morto un uomo di 42 anni a Monza

  • I vestiti sporchi di sangue in lavatrice e il coltello rimesso a posto, fermati due minorenni per l'omicidio di Cristian

  • Brugherio, troppi clienti dentro il negozio nel centro commerciale: multa e attività chiusa

Torna su
MonzaToday è in caricamento