Colto da una crisi diabetica al volante: guida da Monza a Nibionno

L'uomo, 79 anni di Cinisello Balsamo, rischia ora il ritiro della patente

Immagine di repertorio

Una crisi diabetica lo ha colto mentre era al volante della sua auto, ma l'uomo ha continuato a guidare, sbandando a destra e a sinistra, da Monza fino a Nibionno, dove ha accostato fermando una corsa pericolosa per lui e per gli automobilisti in transito.

Ha così del miracoloso quanto accaduto la mattina di mercoledì 6 gennaio lungo la statale 36. L'uomo, 79 anni di Cinisello Balsamo, conclusa la folle corsa ha poi perso i sensi e solo il pronto intervento del personale del 118, allertato da alcuni testimoni spaventati dalla scena a cui avevano assistito, ha evitato un tragico epilogo. Un primo soccorso è stato prestato da un medico di passaggio, poi l'uomo è stato trasportato all'ospedale Manzoni di Lecco, praticamente in coma diabetico.

Dopo alcune ore di osservazione l'anziano ha potuto lasciare il nosocomio, ma per lui si prospetta il ritiro della patente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia dice addio alla zona rossa? Fontana: "Vicini ad allentamento delle misure"

  • Monza, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • Omicidio a Monza, uomo ucciso a coltellate in via Fiume: morto 42enne

  • C'è una prof. brianzola tra le cento donne più influenti al mondo

  • Ucciso a coltellate in strada a San Rocco, morto un uomo di 42 anni a Monza

  • A due ore d'auto da Monza, in Valmalenco, un ghiacciaio che ricorda l'Islanda

Torna su
MonzaToday è in caricamento