Paura a Vimercate, si accascia a terra: trasportata in codice rosso all'ospedale

È successo in via Diaz nel pomeriggio di giovedì, grave una donna di 72 anni

Prima il malore, poi la corsa al pronto soccorso in codice rosso. È stata trasportata all'ospedale con la massima urgenza la 72enne che è stata colpita da un malore a Vimercate nel pomeriggio di giovedì 9 luglio.

Tutto è accaduto un attimo prima delle 15.40 in via Diaz, come riportato dall'azienda regionale di emergenza urgenza. Le condizioni della 72enne sono subito apparse gravi tanto che la centrale operativa del 118 aveva inviato sul posto un'ambulanza e un'automedica.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La 72enne, stabilizzata dai sanitari, è stata accompagnata con la massima urgenza all'ospedale. Le sue condizioni sarebbero disperate. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • In vacanza in Romagna vince 500.000 €: il proprietario del bar la riaccompagna in Brianza

  • Grande caldo e temporali: a Monza scatta l'allerta meteo della protezione civile

  • Birra, film, concerti e gite nelle grotte: ecco che cosa fare nel weekend a Monza e Brianza

  • Incendio a Brugherio, fiamme devastano un camper: alta colonna di fumo nero

  • Omicidio in Brianza, strangola la moglie a letto e finge caduta: donna muore in ospedale

  • Un malore lo sorprende: muore a 43 anni Gianluca De Martino, volto noto del calcio giovanile

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento