Domenica, 17 Ottobre 2021
Cronaca

Maltempo, ancora acqua su Monza: il Lambro per ora non fa paura

La rilevazione delle 10.40 resa nota dall'amministrazione comunale è pari a +1,31, dato ancora distante dalla prima soglia di allerta fissata a 1,70 ma è record di piogge in Lombardia

L'acqua sembra non lasciare tregua almeno per un po' e il livello delle acque del Lambro preoccupa i cittadini.

L'invito a stare tranquilli arriva dall'amministrazione comunale che ha reso noto il dato del rilievo del livello del Lambro effettuato alle 10.40 a nord di Monza: l'altezza dell'acqua è pari a +1,31 numero ancora lontano dalla prima soglia di allerta fissata per 1,70.

Intanto però le piogge non stanno risparmiando nemmeno il resto della Lombardia e il Po al ponte sulla Becca di Pavia è cresciuto di due metri in 24 ore, da quando il maltempo ha cominciato a flagellare il nord Italia.

A Monza invece in soli due giorni si sono riversati 20,8 millimetri di pioggia.

A esprimere preoccupazione per le conseguenze che il maltempo ha portato con sè è la Coldiretti: "Quest'anno - spiega Ettore Prandini, Presidente di Coldiretti Lombardia - le condizioni meteo anomale hanno influenzato pesantemente tutte le coltivazioni con danni particolari su vigneti e pomodori. Inoltre le piogge intense e i timori di tenuta dei terreni e di esondazioni di fiumi e torrenti ripropongono il tema della gestione del territorio e della presenza dell'agricoltura come barriera contro il dissesto idrogeologico". 

Leggi qui le previsioni per i prossimi giorni. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maltempo, ancora acqua su Monza: il Lambro per ora non fa paura

MonzaToday è in caricamento