Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca

Maltempo, istituito un tavolo comune ATO-Brianzacque

Per dare una risposta al problema degli allagamenti con un piano di interventi mirato

In seguito all'emergenza maltempo che il territorio ha dovuto fronteggiare in questi ultimi giorni di abbondanti precipitazioni si è tenuto un faccia a faccia tra i vertici dell’Ato (Ambito Territoriale Ottimale) provinciale e Brianzacque, gestore del servizio idrico integrato sul territorio.

A chiedere la convocazione del vertice in via d’urgenza era stata proprio l'azienda davanti al verificarsi dei primi episodi dell’ondata di maltempo che, a partire da giovedì scorso ha iniziato a colpire il Nord Italia, la Lombardia, senza risparmiare la Brianza.

L'incontro è stato organizzato con l'intento di trovare una soluzione al problema delle acque meteoriche che stravolgono la funzione delle reti fognarie, sempre meno in grado di sopportare l’eccessivo carico d’acqua quando piove intensamente.

In seguito agli allagamenti e le esondazioni che in varia misura hanno coinvolto l'intero territorio provinciale il gestore idrico ha predisposto e sottoposto all’ATO un Piano di Intervento “ad hoc”.

“Pur consapevoli dell’eccezionalità dell’ondata di maltempo – spiegano il Presidente Gianfranco Mariani e l’amministratore Delegato, Enrico Boerci - abbiamo ritenuto di proporre all’ATO uno specifico Piano che si articola in una serie di azioni da attuarsi a breve, a medio e lungo termine”.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maltempo, istituito un tavolo comune ATO-Brianzacque

MonzaToday è in caricamento