Minaccia la nonna per i soldi per la droga, poi le prende l'auto e scappa: arrestato

È successo domenica a Brugherio, l'uomo è stato arrestato dai carabinieri

Immagine repertorio

Ha minacciato la nonna perché voleva avere i soldi per la droga e davanti al suo rifiuto l'ha prima insultata e minacciata, poi le ha rubato le chiavi dell'auto ed è scappato. 

Un ragazzo di 32 anni di Brugherio è stato arrestato nella giornata di domenica 26 agosto dai carabinieri. Non sarebbe il primo episodio di violenza tra le mura di casa, tanto che nel 2012 era stato denunciato per maltrattamenti in famiglia. Insulti, minacce e alcune volte anche aggressioni non erano diminuite col passare del tempo, anzi.

L'ultimo episodio nella giornata di domenica quando l'anziana, davanti all'ennesima richiesta di denaro, ha detto basta. Ma il 32enne gli ha rubato le chiavi dell'auto ed è fuggito. La donna, però, ha chiamato i carabinieri che lo hanno raggiunto e ammanettato. Dovrà rispondere anche dei reati di estorsione e rapina.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, "Probabile terza ondata in Lombardia": la Regione studia il piano per il vaccino

  • Monza, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • Omicidio a Monza, uomo ucciso a coltellate in via Fiume: morto 42enne

  • Ucciso a coltellate in strada a San Rocco, morto un uomo di 42 anni a Monza

  • I vestiti sporchi di sangue in lavatrice e il coltello rimesso a posto, fermati due minorenni per l'omicidio di Cristian

  • Brugherio, troppi clienti dentro il negozio nel centro commerciale: multa e attività chiusa

Torna su
MonzaToday è in caricamento