Guasto alla caldaia, famiglia salvata dal figlio

Il giovane eroe era appena rientrato dopo una serata con la fidanzata e ha visto tutta la famiglia svenuta a causa delle esalazioni: ha allertato i soccorsi ed evitato la tragedia

L'intervento dei Vigili del Fuoco è stato prezioso

Una fortuita coincidenza ha permesso a una famiglia di non perdere la vita intossicati dal monossido di carbonio nella propria abitazione.

Nell’appartamento in provincia di Lecco, in località Sentiero per Maggiana, vicino a Mandello, intorno alle 22 una perdita di gas dall’impianto di riscaldamento ha fatto perdere conoscenza alla madre, al padre e anche alla figlia ventenne.

L’unico a salvarsi, e a riuscire a salvare gli altri, è stato il figlio 24enne della coppia che al momento dell’incidente non ha respirato le esalazioni tossiche perché fuori casa, in compagnia della fidanzata.

Per fortuna quella sera il figlio è rincasato presto e ha potuto evitare la tragedia.

Appena arrivato nell'abitazione il ragazzo si è trovato davanti tutta la sua famiglia senza conoscenza e ha spalancato le finestre e allertato i soccorsi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sul posto sono giunti immediatamente i vigili del fuoco e il Soccorso degli alpini di Mandello e la vicenda, per fortuna, si è conclusa senza drammi ma solo con un grande spavento.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Con il prof. Riva lezioni in lingua: in classe si parla solo in latino

  • Dove fare il vaccino anti-influenzale a Monza e in Lombardia: tutte le informazioni

  • A Monza apre il "nuovo" Bennet, nell'ex Auchan confermati 100 dipendenti

  • Coprifuoco, centri commerciali chiusi nel weekend e didattica a distanza: le nuove misure anticovid in Lombardia

  • Covid, si rischia un nuovo lockdown? "Non ci sono più strumenti per contenere i contagi"

  • Coronavirus, focolaio all'ospedale di Carate Brianza: 14 operatori positivi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento