rotate-mobile
Cronaca Carate Brianza

Ragazzi in auto con la musica a tutto volume: fermati dai carabinieri, spunta un manganello

Per il ragazzo è scattata una denuncia

In auto, di notte, con la musica a tutto volume. Avevano trasformato l'abitacolo della Renault Clio che alle due di notte viaggiava per le strade di Carate Brianza in una "discoteca" mobile e così una pattuglia dei carabinieri, di passaggio per un servizio di controllo, in via Cesare Battisti ha fermato il veicolo.

A bordo c'erano due giovani colombiani, un 24enne - alla guida del mezzo - e un 17enne, residenti in zona. Durante gli accertamenti, visti anche i precedenti del conducente, pregiudicato per resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale, dopo l'insofferenza mostrata dai due nei confronti del controllo hanno approfondito e hanno perquisito il veicolo, trovando all’interno del bagagliaio un manganello artigianale in legno di circa mezzo metro di lunghezza.

Il 24enne ha ammesso che fosse di sua proprietà cercando di giustificarsi, dicendo che era lì “da usare in caso di emergenza”. Il porto abusivo di armi o oggetti atti a offendere è costato alg iovane una denuncia. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ragazzi in auto con la musica a tutto volume: fermati dai carabinieri, spunta un manganello

MonzaToday è in caricamento