Monza, cambio al vertice del Mapelli: trasferito il preside D'Alterio

Il capo d'istituto l'anno prossimo sarà a Cernusco sul Naviglio. Nei mesi scorsi momenti di tensione con i docenti della scuola

MONZA -  Cambio al vertice dell'Istituto Mapelli. Il preside Antonio D'Alterio è stato trasferito per esigenze dell'amministrazione al circolo didattico 1^ di via Manzoni a Cernusco sul Naviglio, dove prenderà servizio il primo settembre. Il provvedimento porta la firma del direttore dell'Ufficio Scolastico Regionale Giuseppe Colosio e la data del 7 agosto. D'Alterio era stato destinatario nei mesi scorsi di una protesta firmata da 44 docenti, in cui veniva accusato di procedimenti disciplinari giudicati eccessivi "senza alcuna azione precedente  di confronto e di conciliazione". Su presunte irregolarità amministrative è aperto un fascicolo dalla Procura di Monza a seguito di un esposto anonimo. "Aspettiamo la conclusione dell'indagine - ha commentato Enzo Palumbo, segretario della FLC CGIL -  L'azione di protesta che abbiamo messo in atto ha raggiunto  per buona parte il risultato sperato". D'Alterio dal canto sui ha sempre dichiarato di non avere nulla da nascondere.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia dice addio alla zona rossa? Fontana: "Vicini ad allentamento delle misure"

  • È a Monza uno dei migliori ristoranti d'Italia secondo il Gambero Rosso

  • La pensione di dicembre e la tredicesima arrivano il 25 novembre: la novità in Brianza

  • C'è una prof. brianzola tra le cento donne più influenti al mondo

  • Salute Donna e il San Gerardo piangono la morte di Licia, l'infermiera dal cuore buono

  • A due ore d'auto da Monza, in Valmalenco, un ghiacciaio che ricorda l'Islanda

Torna su
MonzaToday è in caricamento