menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coltiva la droga in cantina: nei guai un 26enne

Il giovane, incensurato, aveva tre piante di marijuana

Incensurato e giovanissimo con tre piante di marijuana nasconte in cantina. Sottoterra, nella pertinenza della sua abitazione, un ragazzo di 26 anni coltivava droga.

La scoperta, fatta negli scorsi giorni dai carabinieri del Nucleo Operativo Radiomobile della compagnia di Monza in un'abitazione in zona San Biagio, è costata al giovane una denuncia.

Il 26enne, incensurato, in cantina coltivava tre piante alte oltre un metro. Questo però non è stato l'unico intervento che i carabinieri della compagnia di Monza hanno effettuato nell'ambito del contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti.

A Biassono i militari hanno denunciato per detenzione illecita di sostanza stupefacente uno studente di 17 anni perchè trovato in possesso di cinque grammi di marijuana e 45 euro, probabile "guadagno" dell'attività di spaccio.

Nei guai è finito anche un 32enne marocchio, disoccupato e pregiudicato: l'uomo è stato sorpreso dai carabinieri con qualche grammo di cocaina, hashish e 760 euro in contanti. Anche per lui è scattata una denuncia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

L'Iss elenca uno a uno tutti gli errori della Lombardia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MonzaToday è in caricamento