Monza, sorpreso al parchetto con poco meno di mille euro di marijuana: 28enne nei guai

L'uomo è stato segnalato alla prefettura come assuntore di sostanze stupefacenti

Immagine repertorio

Aveva addosso poco meno di mille euro di "erba", è stato segnalato come consumatore di sostanze stupefacenti. È successo in via Azzone Visconti a Monza nella giornata di venerdì 2 febbraio, nei guai un nigeriano di 29 anni residente a Cremeno.

L'uomo, titolare di un permesso di soggiorno per protezione internazionale, è stato sorpreso dai poliziotti della squadra volante del commissariato di Monza vicino al parchetto. Durante la perquisizione è stata trovata la droga e per il 29enne è scattata una segnalazione in prefettura come assuntore di sostanze stupefacenti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, "Probabile terza ondata in Lombardia": la Regione studia il piano per il vaccino

  • Monza, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • Omicidio a Monza, uomo ucciso a coltellate in via Fiume: morto 42enne

  • Ucciso a coltellate in strada a San Rocco, morto un uomo di 42 anni a Monza

  • A due ore d'auto da Monza, in Valmalenco, un ghiacciaio che ricorda l'Islanda

  • I vestiti sporchi di sangue in lavatrice e il coltello rimesso a posto, fermati due minorenni per l'omicidio di Cristian

Torna su
MonzaToday è in caricamento