Meda, se l'amore è eterno: marito e moglie muoiono a poche ore di distanza

Domenica è morta Giuseppina, ottantaquattro anni. Dopo soli due giorni se n'è andato anche Giuseppe, ottantanove anni e il compagno di tutta una vita

Insieme per una vita. Insieme anche oltre la vita. Se ne sono andati a due giorni di distanza Giuseppina e Giuseppe. Sono morti a ottantaquattro anni lei e ottantanove lui, dopo anni di vita vissuta insieme nella loro casa di Meda. Nessun figlio, pochissimi parenti, i due anziani erano quasi soli ma sempre insieme. Sempre uniti. Anche nella morte. 

Giuseppina, conosciuta in paese come Marisa, è morta domenica scorsa: il suo cuore, dopo un malore, non ha retto. Così come martedì, racconta "Il Cittadino", non ha più retto il cuore di Giuseppe, "famoso" in città come Arnaldo. 

Il primo ad avere problemi di salute, il dodici gennaio scorso, era stato proprio lui che, dopo un ricovero a Tradate, era tornato a casa. Poi, il ventidue gennaio, anche Marisa ha accusato un malore: lo stesso che domenica l'ha uccisa. E che, indirettamente, ha ucciso anche il compagno della sua vita. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elettra Lamborghini vuole ristrutturare casa e cerca su Instagram l'impresa più veloce

  • "Vogliamo chiedere scusa a chi involontariamente ha investito il nostro gatto"

  • Festa in casa tra ragazzini mentre la nonna dorme ma arrivano i carabinieri: 17 multe

  • Dalla Brianza in dono un cucciolo per superare la morte improvvisa del piccolo Cairo

  • "Io apro", a Monza c'è chi è pronto ad accogliere al tavolo i clienti il 15 gennaio (nonostante i divieti) e chi no

  • Accoltella moglie in strada e inventa rapina, in casa droga: arrestato per tentato omicidio

Torna su
MonzaToday è in caricamento