Morto a 49 anni Martino Zanotta, il "Re" dei mobili di design della Brianza

Si è spento nella giornata di mercoledì 21 novembre all'ospedale di Monza. Sabato i funerali

Martino Zanotta (frame da Video Inrtervista Tekla Youtube)

È morto nella giornata di mercoledì 21 novembre Martino Zanotta, erede 49enne dell'omonima azienda di arredamenti di Nova Milanese famosa in Italia e nel Mondo per l'arredo e il design. L'ex amministratore delegato della società fondata dal papà Aurelio era ricoverato nel reparto di terapia intensiva dell'ospedale di Monza. 

Secondo di tre figli - aveva due sorelle -, fino al 2014 Martino è stato presidente e amministratore delegato della società. Non solo: aveva ricoperto anche il ruolo di direttore commerciale ed era stato il promotore e ideatore del primo negozio monomarca a Milano. 

Nel 2005 era entrato nel consiglio direttivo di Assarredo, mentre nel 2006 era diventato membro del consiglio di amministrazione di Altagamma. Per la sua attività professionale aveva ricevuto dal consiglio dei ministri la Medaglia d'oro al merito industriale.

I funerali si terranno sabato 24 novembre nella chiesa di San Pio X in via della Birona a Monza. La salma sarà tumulata nella cappella di famiglia a San Fedele d'Intelvi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia dice addio alla zona rossa? Fontana: "Vicini ad allentamento delle misure"

  • Monza, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • Omicidio a Monza, uomo ucciso a coltellate in via Fiume: morto 42enne

  • C'è una prof. brianzola tra le cento donne più influenti al mondo

  • Ucciso a coltellate in strada a San Rocco, morto un uomo di 42 anni a Monza

  • A due ore d'auto da Monza, in Valmalenco, un ghiacciaio che ricorda l'Islanda

Torna su
MonzaToday è in caricamento