Cronaca Concorezzo

Concorezzo, muore a 23 anni dopo un malore

Il giovane si era sentito male nei giorni scorsi nella sua abitazione di Concorezzo

È morto nella giornata di lunedì 19 novembre Mattia Crippa, ragazzo di 23 anni di Concorezzo. Mattia era ricoverato nell'ospedale di Vimercate da alcuni giorni, pare in seguito a un grave malore che lo aveva colpito tra le mura di casa. Al momento non è ancora chiara l'esatta causa del decesso.

Il giovane aveva militato in diverse squadre di calcio della Brianza. In particolare, aveva indossato le maglie di Folgore Caratese, Ac Lissone, Vimercatese Oreno e Concorezzese giocando nel ruolo di centrocampista. 

Il cordoglio delle squadre

"Il Presidente Bruno Sironi e tutta la società — si legge in una nota della la  GSD Concorezzese — esprimono il loro cordoglio alla famiglia e al “mister” Paolo Crippa, che per molti anni ha allenato i nostri ragazzi con grande impegno e passione. Mattia ha tirato i primi calci nei Pulcini della Concorezzese, poi le sue doti l’hanno portato in squadre di maggior blasone. Alla fine era tornato nella “sua” squadra, la Concorezzese, dove aveva concluso la sua parabola calcistica alla fine del 2015. Ciao, Mattia!”.

Anche la Vimercatese ha espresso il proprio cordoglio alla famiglia: "Tutta la nostra società si stringe intorno alla famiglia Crippa, per la prematura scomparsa di Mattia"

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Concorezzo, muore a 23 anni dopo un malore

MonzaToday è in caricamento