rotate-mobile
Domenica, 23 Gennaio 2022
Cronaca Seregno

Maxi controlli dei carabinieri: 373 persone controllate in una notte

Tra venerdì e sabato i militari della Compagnia di Seregno sono stati impegnati in attività di controllo del rispetto delle norme anti contagio, e di prevenzione dell'assunzione di alcol e droga

Una notte di intenso lavoro per i militari della Compagnia dei carabinieri di Seregno. Alle 18 di venerdì 26 novembre sono iniziate le attività di controllo sul territorio di competenza, per garantire il rispetto delle norme anti covid nelle zone sensibili della movida. 

Non solo controllo del green pass (soprattutto all'interno dei locali), ma anche attività di prevenzione dell'abuso di alcol e di sostanze stupefacenti.

I maxi controlli, che sono proseguiti fino all'alba di sabato 27 novembre, hanno coinvolto 30 carabinieri, due squadre in borghese e l'Unità cinofila di Casantenovo (in provincia di Lecco). 

I militari hanno controllato 373 persone, fermato 98 auto, ed effettuato verifiche in 6 locali accertandosi della regolare esibizione e verifica del green pass agli ingressi.

Intorno a mezzanotte e mezza i militari hanno rafforzato i controlli a Carate Brianza, nei pressi della discoteca Polaris dove hanno verificato soprattutto il controllo del passaporto verde e la somministrazione delle bevande alcoliche.

Durante la sera non ci sono stati problemi. Probabilmente dopo l'introduzione dell'ingresso a pagamento nel locale, gli avventori più "agitati" hanno cambiato zona.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maxi controlli dei carabinieri: 373 persone controllate in una notte

MonzaToday è in caricamento