rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Cronaca

Maxi controlli della polizia in Brianza: 203 persone identificate, 4 multe ai clienti senza green pass

Si intensificano i controlli della questura a Monza e in Brianza

Notti di maxi controlli per la polizia di stato. La questura di Monza negli ultimi fine settimana ha efffettuato servizi straordinari di controllo nelle aree sensibili dei comuni di Monza, Seregno e Desio. Sono stati coinvolti gli agenti della squadra mobile, del gabinetto provinciale di polizia scientifica, della divisione anticrimine, dell’ufficio immigrazione, U.P.G.S.P.- squadra volante ed equipaggi del reparto prevenzione crimine Lombardia.

Nel corso delle serate sono state controllate 203 persone e 20 locali. Sono 2 le persone denunciate, 4 le sanzioni per clienti senza green pass, 3 le persone irregolari individuate e un provvedimento di esplusione. 

A Monza controlli nelle zone "calde"

A Monza sono state controllate le zone spesso al centro di lamentele per schiamazzi e assembramenti. Gli agenti hanno controllato l'area della stazione, piazza Garibaldi, largo Mazzini, piazza Cambiaghi e corso Milano. Sono state identificate 34 persone, 4 stranieri sono stati accompagnati in questura per ulteriori accertamenti. Dopo le verifiche 3 sono risultati non in regola con il permesso di soggiorno e ad un un 31enne di origini gambiane è stato emesso un provvedimento di espulsione. Inoltre è stato denunciato un 38enne di origine rumena che è stato trovato a bivaccare in piazza Cambiaghi. A ottobre il questore aveva emesso nei suoi confronti un provvedimento di divieto di accesso alle aree urbane che però l'uomo non ha rispettato. 

A Desio e Seregno controllati 11 locali

A Desio controlli in centro, in particolare nelle aree di via Trento, via Custoza, via Garibaldi e corso Italia. Sono state controllate 66 persone e 5 locali. Lavoratori e clienti erano tutti in regola con il green pass.  Controlli a tappeto anche a Seregno soprattutto nelle zone di via Macallè, Sciesa in corrispondenza della locale stazione, piazza Roma, viale Mazzini, via Carroccio e via Einaudi. Sono state controllate 103 persone e 6 bar. Quattro le persone multate per essere entrate nei locali senza il green pass. Inoltre un 18enne è stato denunciato in stato libertà per il reato di sostituzione di persona (art. 494 c.p.): quando i poliziotti gli hanno chiesto il green pass lui ha mostrato quello di un amico. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maxi controlli della polizia in Brianza: 203 persone identificate, 4 multe ai clienti senza green pass

MonzaToday è in caricamento