Maxi controllo dei carabinieri in strada e nei locali: oltre 400 persone identificate

Nell'ambito del servizio coordinato dalla compagnia di Desio è scattato anche il ritiro della patente per un 21enne di Segrate trovato in auto con della droga

Controlli repertorio

Oltre quattrocento persone fermate e identificate e controlli anche nei locali. Questi i numeri del maxi servizio di controllo dei carabinieri della compagnia di Desio che si è svolto nel corso del weekend. I militari dell'Arma hanno effettuato accertamenti lungo le strade e tra gli esercizi pubblici per garantire il rispetto delle normative anticovid, l'utilizzo dei dispositivi di protezione individuali e il distanziamento sociale.

Numerosi anche i controlli nei locali pubblici con trentasei attività attenzionate per accertare il rispetto delle nuove disposizioni in merito agli orari di chiusura e ai divieti. L'obiettivo dell'attività era anche sensibilizzare i cittadini ad adottare comportamenti responsabili, soprattutto i più giovani, alla luce del recente aumento di contagi che ha interessato l'area di Monza e della Brianza.

Nel corso dell'attività sono state controllate 426 persone e un 21enne italiano, residente a Segrate, è stato sanzionato e si è visto ritirare la patente perchè sorpreso in auto con della droga. Sono state invece trentasei le attività controllate con particolare attenzione alla città di Lissone dove in questi giorni è in corso la festa patronale. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, "Probabile terza ondata in Lombardia": la Regione studia il piano per il vaccino

  • Omicidio a Monza, uomo ucciso a coltellate in via Fiume: morto 42enne

  • Ucciso a coltellate in strada a San Rocco, morto un uomo di 42 anni a Monza

  • I vestiti sporchi di sangue in lavatrice e il coltello rimesso a posto, fermati due minorenni per l'omicidio di Cristian

  • Natale low cost: 11 idee regalo a meno di 20 euro per gli amici e la famiglia

  • Brugherio, troppi clienti dentro il negozio nel centro commerciale: multa e attività chiusa

Torna su
MonzaToday è in caricamento