Va al seggio a votare e resta bloccata in ascensore: disavventura per una pensionata

E' successo a Meda

Immagine di repertorio

E’ rimasta imprigionata dentro un ascensore della scuola media Traversi, dove era andata a votare. La disavventura è capitata domenica pomeriggio a un’elettrice di 78 anni.

Verso le 14 la donna si è presentata al seggio e ha utilizzato l’ascensore. Per un malfunzionamento, le porte non si sono aperte e l’anziana è rimasta bloccata all’interno.

Per liberarla, è stato necessario l’arrivo dei carabinieri e dei vigili del fuoco di Seregno. E’ arrivata anche un’ambulanza, ma per fortuna non è stata necessaria: la 78enne è rimasta prigioniera solo per pochi minuti. Tanto spavento, ma nessuna conseguenza seria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia dice addio alla zona rossa? Fontana: "Vicini ad allentamento delle misure"

  • È a Monza uno dei migliori ristoranti d'Italia secondo il Gambero Rosso

  • La pensione di dicembre e la tredicesima arrivano il 25 novembre: la novità in Brianza

  • C'è una prof. brianzola tra le cento donne più influenti al mondo

  • Salute Donna e il San Gerardo piangono la morte di Licia, l'infermiera dal cuore buono

  • Covid, Lombardia verso entrata in 'zona arancione' da venerdì: cosa cambia

Torna su
MonzaToday è in caricamento