Va al seggio a votare e resta bloccata in ascensore: disavventura per una pensionata

E' successo a Meda

Immagine di repertorio

E’ rimasta imprigionata dentro un ascensore della scuola media Traversi, dove era andata a votare. La disavventura è capitata domenica pomeriggio a un’elettrice di 78 anni.

Verso le 14 la donna si è presentata al seggio e ha utilizzato l’ascensore. Per un malfunzionamento, le porte non si sono aperte e l’anziana è rimasta bloccata all’interno.

Per liberarla, è stato necessario l’arrivo dei carabinieri e dei vigili del fuoco di Seregno. E’ arrivata anche un’ambulanza, ma per fortuna non è stata necessaria: la 78enne è rimasta prigioniera solo per pochi minuti. Tanto spavento, ma nessuna conseguenza seria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dai soldi della 'Ndrangheta alla fortuna dei ristoranti: sequestrati "giro-pizza" e 9 arresti

  • La metro è sempre più grande, ecco i soldi per prolungare la M5: 11 nuove stazioni sulla lilla

  • Lite e botte in strada tra due donne a Concorezzo: ragazza finisce in ospedale

  • Viaggiano su auto piena di oro e soldi: 30enni fermati e denunciati per ricettazione

  • I soldi della 'Ndrangheta per aprire ristoranti: sequestro da 10 milioni, 9 persone in manette

  • Vimercate, sette ragazzini soccorsi da ambulanza a scuola per uno "strano" prurito

Torna su
MonzaToday è in caricamento