Meda, schiacciato da un albero nel circolo di Tiro a Segno: morto 62enne

Per la vittima purtroppo non c'è stato nulla da fare. Sul posto vigili del fuoco, polizia locale e soccorsi del 118

Immagine di repertorio

Un uomo di 62 anni ha perso la vita a Meda, schiacciato da un albero. L'allarme lunedì mattina è scattato intorno alle 11 quando alla centrale operativa del 118 è giunta una chiamata per attivare i soccorsi. 

In via Conte Ugo di Carpegna, presso il Circolo con tiro a segno, l'Azienda Regionale Emergenza e Urgenza ha inviato un'ambulanza e un'automedica in codice rosso. Sul posto sono giunti anche i vigili del fuoco da Seregno e la polizia locale di Meda.

Purtroppo per il 62enne, Giovanni Raspi, schiacciato da un albero, non c'è stato nulla da fare. A Meda sono intervenuti l'automedica di Desio e un mezzo di soccorso di base. Ancora ignota al momento la dinamica del drammatico episodio. L'uomo, secondo le prime informazioni apprese risulta essere un socio del circolo, italiano, residente a Milano, con incarichi manutentivi. Al momento pare essersi trattato di un tragico incidente sul lavoro e risulta che l'uomo fosse intento a tagliare alcuni alberi quando un tronco gli sarebbe caduto addosso, colpendolo al torace e schiacciandolo. Nel circolo di Tiro a Segno sono intervenuti anche i tecnici dell'Ats. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • È a Monza uno dei migliori ristoranti d'Italia secondo il Gambero Rosso

  • La pensione di dicembre e la tredicesima arrivano il 25 novembre: la novità in Brianza

  • Ospedale di Vimercate "al collasso", NurSind: "Di notte solo 2 infermieri per 53 malati"

  • Dramma ad Agrate Brianza, trovato senza vita in un campo un uomo di 34 anni

  • Salute Donna e il San Gerardo piangono la morte di Licia, l'infermiera dal cuore buono

  • Passa con il rosso e si scontra con un'auto poi la Seat finisce contro muro e prende fuoco

Torna su
MonzaToday è in caricamento