Cronaca Meda

Prende a pugni e schiaffi in faccia la nipote per avere soldi, 56enne arrestato a Meda

Nell'abitazione della vittima - 29 anni - sono intervenuti i carabinieri della compagnia di Seregno che hanno scoperto sette anni di vessazioni e violenze

Immagine di repertorio

Prima le parole, aggressive. Poi le botte con schiaffi e pugni in faccia per avere del denaro. Un uomo di 56 anni è stato arrestato domenica pomeriggio a Meda, in Brianza, dai carabinieri della compagnia di Seregno. A essere aggredita verbalmente e picchiata è stata la nipote 29enne che si è ritrovata lo zio alla porta della sua abitazione. 

Botte alla nipote per i soldi

L'uomo, residente a Seregno, con precedenti per droga e reati contro la persona, si è presentato a casa della giovane pretendendo denaro. Al rifiuto della ragazza lo zio prima le ha riversato addosso parole pesanti, aggressive, e poi l'ha colpita provocandole un trauma cranico facciale con contusioni multiple a causa di percosse, schiaffi e pugni sul volto.

Nell'abitazione in pochi istanti sono giunti i carabinieri della Sezione Radiomobile di Seregno insieme ai colleghi di Giussano: il personale dell'Arma ha soccorso la giovane e bloccato il 56enne che è stato arrestato per tentata estorsione e accompagnato in carcere a Monza. La ragazza invece è stata trasportata all’ospedale di Desio e a causa delle ferite e delle contusioni riportate ha avuto dieci giorni di prognosi.

Sette anni di vessazioni e violenze

Purtroppo l'episodio di domenica non si è rivelato un fatto isolato. Grazie agli approfondimenti investigativi i carabinieri infatti hanno raccolto ulteriori elementi di colpevolezza nei confronti dell'uomo che, secondo quanto ricostruito, dal 2014 ad oggi, per sette anni, si sarebbe reso protagonista di ripetuti episodi di vessazioni e violenze fisiche e psicologiche nei confronti della nipote e della propria sorella 58enne. Il 56enne, già in carcere, è stato così anche denunciato per maltrattamenti contro familiari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prende a pugni e schiaffi in faccia la nipote per avere soldi, 56enne arrestato a Meda

MonzaToday è in caricamento