Una giornata per la salute in piazza con visite gratuite e misurazioni di pressione e colesterolo

Il Segretariato Italiano Studenti in Medicina a Monza presenta la prima edizione de "La Salute Scende in Piazza"

Il SISM (Segretariato Italiano Studenti in Medicina) presenta la prima edizione de "La Salute Scende in Piazza", un evento pensato per diffondere la consapevolezza della salute tra i cittadini monzesi.

In piazza San Paolo domenica 23 ottobre dalle 10 alle 19 medici, studenti e volontari saranno a disposizione della popolazione per trattare varie tematiche riguardanti la salute, con attività pensate per tutte le fasce d’età, dai più piccoli ai meno giovani. Nell'arco dell'intera giornata si parlerà di donazione di sangue, organi e midollo, di sicurezza stradale, dell'importanza di un'alimentazione equilibrata e dell'attività fisica e della prevenzione oncologica, in particolare per quanto riguarda nei e lesioni cutanee.

Coloro che lo desiderano potranno sottoporsi gratuitamente ad una valutazione del rischio cardiovascolare tramite la misurazione della pressione sanguigna e dei valori di colesterolo, trigliceridi e glicemia; verranno anche eseguiti degli elettrocardiogrammi a campione.

Sarà poi presente una parte dedicata alla salute sessuale e riproduttiva, rivolta ai più giovani ma non solo: studenti di medicina e volontari daranno informazioni su malattie sessualmente trasmissibili, PAP test e metodi anticoncezionali. In un tendone dedicato sarà inoltre possibile effettuare visite senologiche.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Infine, verranno offerte dimostrazioni di rianimazione cardiopolmonare e uso del defibrillatore (BLSD) e di disostruzione pediatrica. Sarà dato spazio anche ai più piccoli: gli studenti del SISM organizzeranno per tutta la giornata l'ormai famoso "Ospedale dei Pupazzi", progetto nel quale i bambini diventeranno medici del loro pupazzo malato. Accanto ad esso, l'Associazione Culturale Pediatri presenterà il suo progetto "Nati per Leggere".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Con il prof. Riva lezioni in lingua: in classe si parla solo in latino

  • A Monza apre il "nuovo" Bennet, nell'ex Auchan confermati 100 dipendenti

  • Sono positivo e sintomatico/asintomatico: regole per la quarantena in Lombardia

  • Lissone, dramma in azienda: 53enne muore schiacciato da rullo compressore

  • Covid, si rischia un nuovo lockdown? "Non ci sono più strumenti per contenere i contagi"

  • Lissone, infortunio sul lavoro in azienda: morto un uomo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento