In casa droga, medicinali e anabolizzanti: nei guai un 44enne a Lissone

Nella casa dell'uomo, già finito al centro di un'indagine per estorsione, i carabinieri e le unità cinofile hanno trovato hashish e medicinali a base di testosterone e anabolizzanti

I medicinali rinvenuti a casa del 44

Medicinali a base di testosterone, axondrolone, composti a base di anabolizzanti, cardioaspirina e droga. Questo hanno trovato i carabinieri di Lissone nell'abitazione di un 44enne del posto.

La perquisizione, effettuata in collaborazione con il nucleo cinofilo di Casatenovo, è scattata nell'ambito di alcuni accertamenti scaturiti da una pregressa attività di indagine che vede coinvolto il 44enne con l'accusa di estorsione. Oltre alla droga, illecitamente detenuta, il possesso dei medicinali che il 44enne custodiva in casa non era giustificato da alcuna patologia.

Sono in corso le indagini dei militari per accertare l'esatta responsabilità dell'uomo che avrebbe utilizzato le sostanze per confezionare "bombe" per atleti, body builder e culturisti frequentatori delle palestre e dei body center di cui lo stesso era assiduo cliente. 

Indagini in corso. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La dea bendata bacia la Brianza: con un Gratta e Vinci porta a casa 20 mila euro

  • Ospedale di Vimercate "al collasso", NurSind: "Di notte solo 2 infermieri per 53 malati"

  • Dramma ad Agrate Brianza, trovato senza vita in un campo un uomo di 34 anni

  • Salute Donna e il San Gerardo piangono la morte di Licia, l'infermiera dal cuore buono

  • Marito e moglie, sposati da oltre 60 anni, muoiono di covid lo stesso giorno a Monza

  • Passa con il rosso e si scontra con un'auto poi la Seat finisce contro muro e prende fuoco

Torna su
MonzaToday è in caricamento