Caso di meningite a Erba: turista morta in ospedale

Il caso

Caso di meningite, purtroppo mortale, all'ospedale Fatebenefratelli di Erba, alle porte della Brianza monzese. Una donna di 51 anni, originaria del Lazio, è morta nella serata di lunedì 28 agosto 2017.

A darne notizia, con una nota, è stato l'assessore al Welfare di Regione Lombardia Giulio Gallera che ha spiegato che il malore letale "è stato causato da una sepsi di origine meningococcica di cui ancora non si conosce il ceppo. Il campione è già stato inviato per la tipizzazione al centro di riferimento regionale presso il Policlinico di Milano".

"La signora - ha aggiunto Gallera - era giunta ieri mattina, al pronto soccorso, con febbre alta e altri sintomi riconducibili a meningite. Trasferita nel reparto di terapia intensiva e' morta intorno alle 19. L'Ats Insubria, che ha constatato che la paziente è arrivata in auto, e non con mezzi di trasporto pubblici nella località turistica, ha immediatamente avviato la profilassi per i contatti stretti, circa una decina di familiari e 30 operatori sanitari, che l'hanno assistita.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sono stati inoltre avvisati medici e pediatri di famiglia per la sorveglianza sanitaria".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ecco i 10 comuni brianzoli con più contagi

  • Atti osceni con una ragazza nuda in un giardinetto a Monza, multa da 10mila euro

  • Dove fare il vaccino anti-influenzale a Monza e in Lombardia: tutte le informazioni

  • Coprifuoco, centri commerciali chiusi nel weekend e didattica a distanza: le nuove misure anticovid in Lombardia

  • Con il prof. Riva lezioni in lingua: in classe si parla solo in latino

  • Covid, si rischia un nuovo lockdown? "Non ci sono più strumenti per contenere i contagi"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento