rotate-mobile
Venerdì, 3 Dicembre 2021
Cronaca Vedano al Lambro

Soffitto con pannelli "pericolanti", la mensa chiude e si sposta in palestra

A Vedano al Lambro

Pannelli distaccati sul soffitto della mensa e chiusure a scuola. La scorsa settimana, con una ordinanza, il sindaco di Vedano al Lambro Marco Merlini aveva disposto la chiusura del refettorio della scuola primaria di via Monti e della palestra di via Italia. La disposizione era arrivata dopo un sopralluogo effettuato dai tecnici comunali che avevano constatato il distacco di parte della soletta di copertura del locale mensa della scuola e di alcuni pannelli fonoassorbenti dal traliccio strutturale nella palestra di via Italia.

La mensa si trasferisce in palestra

Ora con una nuova ordinanza il sindaco ha disposto il trasferimento momentaneo della mensa della scuola primaria all'interno della palestra annessa alla stessa struttura con conseguente sospensione dell'attività motoria "al fine di garantire modalità sicure di svolgimento del servizio di ristorazione scolastica anche in relazione all'emergenza covid" si legge nell'ordinanza datata 29 ottobre. 

Le chiusure

"Viste le condizioni di scarsa manutenzione e di pericolosità in cui la struttura versa da anni e non potendo escludere ulteriori e più “gravi” ripercussioni nelle parti restanti del plesso, il sindaco ha deciso la chiusura e l’immediata partenza dei lavori di messa in sicurezza" avevano spiegato all'indomani delle chiusure dal municipio.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Soffitto con pannelli "pericolanti", la mensa chiude e si sposta in palestra

MonzaToday è in caricamento