Messa celebrata a porte chiuse ma in diretta Facebook a Cornate d'Adda

L'iniziativa di Don Matteo Albani da Cornate d'Adda che martedì mattina ha celebrato la messa che è stata trasmessa in diretta sui social per raggiungere i fedeli

Pregare insieme, uniti nello spirito, ma in luoghi diversi. Per raggiungere lo stesso anche se a distanza i fedeli e dare loro la possibilità di ascoltare la parola di Dio. Tra le disposizioni contenute nell'ordinanza regionale con le misure di contenimento del contagio da Covid-19 ci sono indicazioni precise anche per i luoghi di culto e le chiese che anche se resteranno aperte non potranno più ospitare le messe almeno fino a domenica 1 marzo compresa.

Così martedì mattina a Cornate d'Adda Don Matteo Albani vicario della comunità pastorale di Santa Maria ha celebrato la messa a porte chiuse ma in diretta Facebook, usando la tecnologia per arrivare ai fedeli e garantire a chiunque volesse pregare un momento di condivisione spirituale. 

"Vista la situazione attuale nella quale ci troviamo a causa di questa emergenza, senza scadere in sterili esagerazioni o fobie, mi sembra importante affidarci al Signore e rimanere uniti nella preghiera. Non potendo celebrare l'Eucarestia, o anche semplicemente pregare insieme, questa mattina alle 9.00, e nei i prossimi giorni, celebrerò la S.Messa nella chiesina dell'Oratorio a porte chiuse. Sono sicuro, però, che non sarò da solo" ha scritto il sacerdote su Facebook prima di collegarsi con i fedeli in diretta. 

L'idea del sacerdote che dal 2013 è vicario parrocchiale a Cornate d’Adda e responsabile della pastorale giovanile nel decanato di Trezzo d’Adda ha riscosso fin da subito un grande successo. Tantissimi i messagi di ringraziamento arrivati al prete, alcuni dei quali hanno chiesto di estendere l'iniziativa anche in futuro per permettere anche ai malati di poter seguire la messa. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Lazzate, uomo trovato cadavere in via Enrico Fermi: indagano i carabinieri

  • Tumore al pancreas in stadio avanzato: operazione "unica" all'ospedale di Vimercate per una donna

  • Le meraviglie di Monza celebrate in televisione, in città le riprese della Rai

  • Trovato morto a 47 anni Alessandro Catone, il "Porco schifo" di YouTube

  • "Aiuto la mamma è in pericolo", bimbo di tre anni chiama i vicini e salva madre

  • Il maltempo fa paura a Monza: prevista acqua a secchiate e grandine

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento