Martedì, 16 Luglio 2024
Cronaca / Albiate

Quel messaggio che sta facendo il giro delle chat dei genitori: "In caso di dubbio chiamate il 112"

Il presunto adescamento di un bambino al parco giochi ha fatto scattare l'allarme tra i genitori

Il primo (presunto) avvistamento sarebbe avvenuto ad Albiate. Ma quel messaggio ha fatto ben presto il giro delle chat dei genitori della Brianza. Arrivando anche a Monza. Un messaggio molto allarmante, ma al tempo stesso carico di dubbi e che rimanda a messaggi simili che già in passato erano circolati in rete.

Il messaggio denuncia la presenza di persone che avrebbero tentato di rapire un bambino. Il fatto sarebbe avvenuto nei giorni scorsi nel parchetto di Albiate (dietro l'Esselunga San Salvatore). Secondo il messaggio che ormai è diventato virale nel parchetto ci sarebbero due bambini stranieri di circa 7-8 anni che sceglierebbero un compagno di giochi. Un po' di divertimento insieme e poi i due piccoli inviterebbero il nuovo amichetto ad allontanarsi dal giardino e a dirigersi insieme verso la strada dove ad attenderli ci sarebbero due persone sedute in auto. Il messaggio si conclude invitando i genitori a stare attenti e specificando che quello di Albiate non sarebbe il primo caso. 

Una comunicazione che ha fatto allarmare centinaia di genitori, visto che oltre alla diffusione sui gruppi social, la comunicazione sta girando anche sulle chat scolastiche. Tanto che i carabinieri della compagnia di Seregno hanno diffuso una comunicazione ufficiale: "Premesso che a oggi non è giunta alcuna segnalazione/denuncia dalle persone direttamente coinvolte, qualora dovesse mai verificarsi tale circostanza, invitiamo a contattare direttamente il 112 o a rivolgersi al più vicino comando stazione carabinieri". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Quel messaggio che sta facendo il giro delle chat dei genitori: "In caso di dubbio chiamate il 112"
MonzaToday è in caricamento