menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La pattuglia della polizia locale a Lissone

La pattuglia della polizia locale a Lissone

"Cittadini rimanete a casa", il messaggio diffuso dagli altoparlanti della polizia

A Lissone

La voce di un altoparlante in lontananza e strade quasi deserte.

Restare a casa e non uscire se non per necessità. Questo, in sintesi, il messaggio che dalla mattinata di martedì gli altoparlanti della polizia locale stanno diffondendo attraverso una pattuglia in tutta la città per invitare i cittadini a rispettare le limitazioni previste dal decreto con le misure per il contenimento del contagio.

Il messaggio

“Avviso a tutti i cittadini di Lissone. Per contrastare l’epidemia di Coronavirus, il Governo ha emanato delle norme che prevedono limitazioni alla circolazione di tutte le persone. Si è autorizzati ad uscire di casa solo per motivi di lavoro, di salute o per stato di necessità. Si invitano tutti i cittadini che non rientrano in queste tre categorie a non uscire di casa”.

Un invito alla popolazione a rispettare le norme contenute nel Decreto del Presidente del Consiglio nel quale si fa esplicito riferimento alla possibilità di uscire di casa esclusivamente per 4 ragioni: comprovate esigenze lavorative, situazioni di necessità, motivi di salute e rientro presso il proprio domicilio, abitazione o residenza. 

Anche il sindaco Concettina Monguzzi, nella mattinata odierna, ha diffuso un video dall’emblematico titolo “il futuro e la vita delle persone è nelle nostre mani” nel quale il provvedimento ministeriale è declinato per la cittadinanza, con l’invito a rimanere al domicilio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Besana Brianza, in coda per il vaccino c'è Maurizio Vandelli

social

L'appello di Jacopo, 7 anni: "Aiutatemi a ritrovare il mio pupazzo"

Attualità

Il supermercato alle porte della Brianza dove 'si fa la spesa gratis'

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MonzaToday è in caricamento