Metrò 5, il comune chiede il prolungamento a Villa Reale

Sarà formalizzata la richiesta di inserire il prolungamento da Bettola nel piano territoriale regionale: prevista anche la nuova stazione ferroviaria a Monza Est

La fermata Bignami

Non solo fino a Bettola ma fino alla Villa Reale: è la richiesta che il comune di Monza avanza alla regione sulla linea 5 della metropolitana di Milano.

La regione sta infatti per approvare il piano territoriale regionale, che pianifica nel medio-lungo periodo gli interventi infrastrutturali. L'assessore alle politiche urbanistiche Claudio Colombo inoltrerà la richiesta in regione. Il piano territoriale, al momento, prevede il prolungamento da Bignami (attuale capolinea, tra Cinisello e Milano) fino a Bettola, con interscambio con l'autostrada e la tangenziale nord.

"Il prolungamento a Villa Reale - commenta Colombo insieme all'assessore alla mobilità Paolo Confalonieri - si integrerebbe con l'analogo prolungamento della linea 1 fino a Bettola e con la realizzazione della nuova fermata ferroviaria Monza Est, per migliorare l'offerta di trasporto pubblico rapido a disposizione di pendolari e visitatori".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ma non solo metrò: Monza chiederà alla Lombardia di prevedere anche un nuovo parco regionale frutto dell'unione di alcune aree ad ovest di Monza e dei due parchi sovracomunali di Brianza Centrale e Grugnotorto Villoresi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Parcheggia l'auto e va al cinema, due ore dopo la trova "sventrata" e senza volante

  • Gita da Monza, una giornata a bordo del Treno del Foliage per vivere la magia dell'autunno

  • Coronavirus, boom di casi a Monza e Brianza (+180): nuovi ricoveri al San Gerardo

  • La "gardella hash", la nuova potentissima droga sequestrata a Monza

  • "Stop a spostamenti e attività dalle 23 alle 5 in Lombardia": la proposta al governo

  • Il coronavirus torna a far paura: "Situazione può diventare esplosiva, adesso Monza rischia"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento