Metropolitana a Monza: "Nel Def niente fondi per il prolungamento verso la Brianza"

Il finanziamento di 790 milioni di euro presente nel Documento di economia e finanza varato dal Consiglio dei Ministri riguarda la tratta della M5 già in costruzione verso San Siro e non verso Cinisello Balsamo e Monza

Un vagone della metropolitana

Sarebbe stato bello se solo fosse stato vero. E invece, anche questa volta, i brianzoli devono digerire l'ennesimo rinvio.

Il Def, il Documento di Economia e Finanza approvato dal Consiglio dei Ministri, venerdì aveva riacceso le speranze per la realizzazione della metropolitana a Monza perchè nel testo ufficiale tra le 25 grandi opere che il governo si impegnava a sostenere c'era anche la "Metropolitana Monza", testualmente chiamata. 

La denominazione però ha tratto in inganno e ha alimentato invano le attese di quanti vedevano già realizzata entro il 2017 (data di fine cantiere indicata nel testo) l'infrastruttura che avrebbe collegato Monza a Cinisello e a Milano grazie alla garanzia del governo.

A fare chiarezza e a spiegare come, nonostante le apparenze, il prolungamento della M5 verso Cinisello Balsamo (Bettola) e Monza non sia tra le 25 grandi opere sostenute dal Governo è una nota ufficiale congiunta diffusa dai due comuni. Il finanziamento di 790 milioni di euro presente nel Def varato dal Consiglio dei Ministri riguarda la tratta della M5 già in costruzione verso San Siro, per cui è riportata anche la percentuale di completamento del cantiere.

“Continueremo a impegnarci sul progetto – dicono Roberto Scanagatti e Siria Trezzi - già da tempo previsto nei nostri strumenti urbanistici, e ribadiamo il nostro forte interesse per il prolungamento della M5 da Bignami, dove è attualmente attestata l’infrastruttura, fino a Bettola, prossimo capolinea anche della M1, snodo fondamentale per uno sviluppo del sistema metropolitano nel territorio di Monza che dovrà collegare importanti sedi di funzioni istituzionali, dell'innovazione e della ricerca, sanitarie e storico - ambientali di importanza regionale e nazionale”.

I primi cittadini dei due comuni hanno colto l’occasione anche per sottolineare l’impegno delle due amministrazioni per riportare l’opera di prolungamento nelle pianificazioni regionale e della città metropolitana, viste soprattutto l’importanza di una delle aree più strategiche per lo sviluppo economico del Paese, a forte concentrazione di lavoratori e studenti pendolari, di imprese e di grandi poli attrattori dal punto di vista culturale, della ricerca scientifica, dell’innovazione, sanitario e ambientale.

Per rilanciare la richiesta anche al governo, i due sindaci sono al lavoro per promuovere un incontro con il neoministro alle Infrastrutture Graziano Delrio.

In collaborazione con il comune di Sesto San Giovanni, Cinisello e Monza hanno inoltre predisposto delle osservazioni al PUMS, Piano Urbano della Mobilità Sostenibile del Comune di Milano, per rimettere in campo l’intervento e lavorare nell’ambito del Piano Integrato di Intervento del comune di Cinisello Balsamo per la realizzazione dell’Hub intermodale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Si punta  ad assicurare non solo la realizzazione del parcheggio di interscambio di 1.500 posti auto ma anche a garantire una moderna stazione (Cinisello - Monza) su modello europeo per l’interscambio ferro - gomma della rete della metropolitana e del trasporto pubblico locale, che conterrà inoltre la bicistazione, la ciclofficina e un sistema integrato di servizi per i ciclisti urbani.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ecco i 10 comuni brianzoli con più contagi

  • Atti osceni con una ragazza nuda in un giardinetto a Monza, multa da 10mila euro

  • Dove fare il vaccino anti-influenzale a Monza e in Lombardia: tutte le informazioni

  • Coprifuoco, centri commerciali chiusi nel weekend e didattica a distanza: le nuove misure anticovid in Lombardia

  • Covid, si rischia un nuovo lockdown? "Non ci sono più strumenti per contenere i contagi"

  • Coronavirus, focolaio all'ospedale di Carate Brianza: 14 operatori positivi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento