Prolungamento metropolitana a Monza e in Brianza: "Il governo faccia la sua parte"

Nuovo appuntamento a metà settembre: "Le metropolitane per la Brianza sono necessarie"

Due ipotesi di prolungamento delle tratte metropolitane M5 e M2, due progetti fermi e la richiesta di infrastrutture moderne ed efficienti che da tempo si leva da tutto il territorio brianzolo. Giovedì mattina in Regione si è tenuto un tavolo tecnico tra i soggetti coinvolti e i comuni brianzoli presso l’assessorato Infrastrutture e Mobilità durante il quale si è discusso del prolungamento della metropolitana M5 fino a Monza e della M2 fino a Vimercate.

Il progetto di prolungameno della linea Lilla fino a Monza al momento è in attesa della redazione di uno studio di fattibilità e il tracciato progettuale è previsto nell’ambito del Programma Regionale della Mobilità e dei Trasporti dove è stato "inserito tra gli interventi da approfondire". "Per l’elaborazione dei relativi studi di fattibilità, Regione Lombardia ha richiesto, nell’ambito del progetto di legge di assestamento del bilancio 2016, di appostare una quota regionale di Euro 75.000 a favore del Comune di Milano" e successivamente "si procederà alla stipula dell’Accordo per la redazione di tali studi tra i soggetti coinvolti". Il progetto prevede oltre alla realizzazione della fermata di Bettola tra Cinisello e Monza anche altre stazioni urbane all'interno del territorio del capoluogo brianzolo tra cui Monza-Campania, Monza-Marsala, Monza-Cavallotti, Parco-Villa Reale e ancora Ospedale San Gerardo per rposeguire poi verso la Brianza. 

progetto m5-2

“La Regione - hanno spiegato i consiglieri della Lega Nord Massimiliano Romeo e Jari Colla - ha già messo in bilancio 75 mila euro per il cofinanziamento dello studio di fattibilità per il prolungamento della M5 da Bignami a Monza. A questo proposito va sottolineato che lo studio di fattibilità deve essere realizzato in maniera approfondita e riguardare non solo i costi di realizzazione ma anche quelli di gestione. La presentazione di un documento non adeguato rischierebbe di compromettere il finanziamento dell’opera”.

Dello stesso avviso anche il capogruppo del Pd in Regione Enrico Brambilla e Laura Barzaghi: "Ora occorre che si stringano i tempi e si cominci a pensare a come finanziare le opere, per evitare di illudere i cittadini, che nel frattempo rischiano anche di vedersi ridurre i servizi di trasporto su gomma dal prossimo settembre a causa dei tagli alle province. Abbiamo chiesto ed ottenuto quindi che ci sia una nuova convocazione, separata per le due linee, entro la metà di settembre”.

Dopo l'estate il tavolo tecnico si riunirà nuovamente ma in sede separata per ciascuna delle due linee in prolungamento in cantiere. Per il prolungamento della M2 da Cologno Nord a Vimercate infatti tutto è fermo dal 2010 per il blocco della Corte dei Conti poichè non è mai stata individuata la copertura finanziariaper l'opera. Il progetto, che secondo l'ultima stima risalente al 2012 ha un costo preliminare di 567 milioni di euro, prevede una lunghezza di 9,7 Km e la realizzazione di cinque stazioni (Brugherio, Carugate, Agrate-Colleoni, Concorezzo, Vimercate-Torri Bianche) con l'introduzione di sei treni aggiuntivi alla flotta. I finanziamenti però ad oggi sono interamente da reperire.

Al termine dell'incontro l'assessore alle Infrastrutture di Regione Lombardia Alessandro Sorte ha dichiarato: "Lo sviluppo della rete del Tpl, in particolare su ferro, è tra gli obiettivi strategici del Piano Regionale della Mobilita'. La Regione si è fatta parte diligente, anche oltre le sue reali competenze, per garantire la crescita del sistema. Prova ne sia il netto miglioramento della puntualita' e del materiale rotabile del servizio ferroviario regionale".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La dea bendata bacia la Brianza: con un Gratta e Vinci porta a casa 20 mila euro

  • Ospedale di Vimercate "al collasso", NurSind: "Di notte solo 2 infermieri per 53 malati"

  • Dramma ad Agrate Brianza, trovato senza vita in un campo un uomo di 34 anni

  • Salute Donna e il San Gerardo piangono la morte di Licia, l'infermiera dal cuore buono

  • Marito e moglie, sposati da oltre 60 anni, muoiono di covid lo stesso giorno a Monza

  • Passa con il rosso e si scontra con un'auto poi la Seat finisce contro muro e prende fuoco

Torna su
MonzaToday è in caricamento