rotate-mobile
Lunedì, 29 Novembre 2021
Cronaca

Metrotranvia Milano-Seregno, i lavori possono partire

Rimossi gli ostacoli: ora percorso condiviso tra Cmc e Città metropolitana

Superate le criticità relative alla realizzazione della metrotranvia Parco Nord–Seregno, l'opera pronta a partire. La Città metropolitana e la Cmc hanno infatti firmato un accordo integrativo al contratto per la progettazione e l’esecuzione, che definisce un percorso condiviso per arrivare all’avvio dei lavori di realizzazione di questa importante infrastruttura. L’accordo verrà presentato e illustrato anche al territorio, in tal senso la Città metropolitana ha organizzato un incontro con i Sindaci dei Comuni interessati e gli enti coinvolti.

Nel dettaglio, l’accordo prevede alcuni aspetti contrattuali che avranno positive ricadute per il superamento delle problematiche precedentemente riscontrate. Infatti la consegna da parte dell’appaltatore della progettazione esecutiva è prevista entro 150 giorni dalla data di efficacia dell’atto integrativo che tiene conto dei risultati della recente conferenza di servizio e del relativo approfondimento con gli enti interessati.

Inoltre l’impresa appaltatrice si impegna a consegnare al committente il progetto esecutivo nei limiti finanziari contrattuali dal momento previsti. Infine il progetto esecutivo verrà sottoposto a verifica e validazione che, qualora dovessero concludersi in senso negativo, comporteranno la risoluzione del contratto per inadempimento dell’appaltatore.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Metrotranvia Milano-Seregno, i lavori possono partire

MonzaToday è in caricamento