Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Cronaca Seregno / Via Strauss

Tragedia sul lavoro a Seregno, muore mentre cambia i freni a un camion

La vittima è un ragazzo, Michael Rendina, da poco titolare dell'officina meccanica "Sada". Stava cambiando i freni a una motrice, ma si è spezzato il crick e l'autotreno è letteralmente crollato sopra di lui

Un ragazzo di 26 anni, Michael Rendina, è morto sul lavoro a Seregno nel pomeriggio del 5 gennaio.

Era al lavoro nel capannone della "Sada", in via Strauss, un'officina meccanica specializzata. Stava cambiando i freni alla motrice di un camion, un'operazione praticamente di routine. Ma il crick ha ceduto e l'autotreno è letteralmente caduto su di lui, schiacciandolo.

I dipendenti, subito accorsi, hanno cercato di estrarlo, mentre arrivavano i soccorsi del 118 e i vigili del fuoco. Ma il ragazzo è morto quasi subito dopo essere stato finalmente estratto.

Michael Rendina era da poco il titolare della "Sada": per la precisione da quando era morto l'ex titolare, suo padre adottivo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tragedia sul lavoro a Seregno, muore mentre cambia i freni a un camion

MonzaToday è in caricamento