Scuola, Monza asfalta Milano: i migliori licei sono tutti brianzoli

Il Paolo Frisi è il miglior liceo in assoluto. Il secondo posto se lo aggiudica il don Carlo Gnocchi di Carate. Ma la Brianza spopola. Tutte le classifiche

La classifica di eduscopio.it - Foto Infophoto

Praticamente un en plein. Un successo, e anche largo, certificato dai numeri e dal futuro dei propri studenti. Si confermano terre di grandi scuole, Monza e la Brianza, che battono ampiamente - classifiche alla mano - la “grande sorella” Milano. 

I migliori licei e istituti tecnici della zona, infatti, sono tutti o quasi nella provincia di Monza e Brianza, che può vantare tantissime scuole che preparano al meglio i propri studenti per la carriera universitaria. A certificare l’eccellenza della città di Teodolinda e della sua provincia è una classifica stilata dal portale eduscopio.it, che ha “seguito” gli ex liceali durante il loro primo anno universitario per testarne la preparazione e le abilità. 

“L’idea è semplice - spiegano gli stessi promotori del portale -. Per capire se una scuola dà buone basi, andremo a vedere cosa è successo a chi si è diplomato in quella scuola e poi si è iscritto all'università. Più abbiamo imparato in passato e più è facile per noi continuare ad apprendere. Perciò, chi ha avuto una buona istruzione scolastica e un buon orientamento - l’idea di fondo della classifica - è più probabile che ottenga buoni risultati universitari”.  

La classifica è ordinata secondo un “indice Fga”, “che - si legge sul portale - mette insieme la media dei voti e i crediti ottenuti” dai nuovi universitari, “dando un peso pari al 50% ad ognuno dei due indicatori”. 

Indicatori che, evidentemente, sorridono alle scuole monzesi e brianzole, che riescono a piazzarsi sempre nei primi posti. 

Il successo più grande è quello del liceo scientifico “Paolo Frisi” di Monza, che con il suo 93.54 di “indice Fga” guadagna il titolo di miglior liceo della zona, oltre che naturalmente di miglior liceo scientifico. Al secondo posto - sia generale, sia in ambito scientifico - si piazza un altro istituto di Monza e Brianza: il “don Carlo Gnocchi” di Carate Brianza, con un indice di 91.21. Al terzo posto, tra i migliori istituti con indirizzo scientifico, la ricerca di eduscopio.it piazza invece l’Alessandro Volta di Milano, staccato di poco dalla scuola caratese. 

La supremazia di Monza e Brianza è confermata anche dalla classifica dei licei classici. Il primato qui lo guadagna una scuola milanese, il “Sacro cuore”, ma il secondo e terzo gradino del podio vanno a due istituti brianzoli: il “don Carlo Gnocchi” - di nuovo - e il liceo “Marie Curie” di Meda. Quarto in classifica, con un ottimo "indice Fga" lo storico Liceo Zucchi di Monza. 

Stessa situazione anche per le scuole ad indirizzo scienze umane, ex socio psico pedagogico. Il primato se lo prende l’ “Alessandro Greppi” di Monticello Brianza, nel territorio lecchese, ma in piena Brianza. Ottima la performance degli ex studenti del “Giuseppe Parini”, che assicurano alla scuola di Seregno un rispettabilissimo terzo posto. Gli stessi due istituti si confermano al top anche come licei linguistici, con la scuola di Monticello e l’istituto brianzolo che si sono guadagnati il secondo e il terzo posto dietro al Giordano Bruno di Melzo. 

Eccellente anche la preparazione tecnica, settore economico, offerta dalle scuole della Brianza. Il primo posto tra le scuole con indirizzo tecnico va infatti all’ “Iris Versari” di Cesano Maderno, che anticipa la scuola “Francesco Viganò” di Merate, sempre Brianza, e il “Jean Monnet” di Mariano Comense. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’unica classifica nella quale la provincia di Monza e Brianza non riesce a portare neanche una scuola sul podio è quella che premia le scuole con indirizzo tecnico, settore tecnologico, guidata proprio dal “Monnet” di Mariano.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Con il prof. Riva lezioni in lingua: in classe si parla solo in latino

  • A Monza apre il "nuovo" Bennet, nell'ex Auchan confermati 100 dipendenti

  • Covid, si rischia un nuovo lockdown? "Non ci sono più strumenti per contenere i contagi"

  • Lissone, dramma in azienda: 53enne muore schiacciato da rullo compressore

  • Coronavirus, focolaio all'ospedale di Carate Brianza: 14 operatori positivi

  • Lissone, infortunio sul lavoro in azienda: morto un uomo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento