Autovelox Milano Meda, De Nicola: "Non vogliamo fare cassa"

L'assessore milanese risponde al collega brianzolo Andrea Monti

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di MonzaToday

AUTOVELOX. DE NICOLA: “IL GUIDATORE DEVE RISPETTARE LE REGOLE DELLA STRADA”

Milano, 15 giugno 2012 - L’intervento dell’assessore alle Infrastrutture e Mobilità Giovanni De Nicola per precisare la decisione del  posizionamento dei 10 autovelox sulle strade provinciali.

“La volontà di installare 10 autovelox fissi, ben segnalati per evitare  “agguati”, sulle strade provinciali, compresi i due sulla Milano –Meda, è unicamente per tutelare i guidatori e non, come suggerisce un amministratore della Provincia di Monza, per fare cassa. Partiamo dal presupposto che se il limite di velocità sulla strada in questione è 80, va da tutti rispettato, senza eccezioni. In primis sono stati i Comuni della zona a segnalare la necessità di avere dispositivi per tutelare i guidatori, poi le richieste delle associazioni dei parenti delle vittime della strada e infine lo studio dei devastanti dati sull’incidentalità, numeri in continua crescita.

Purtroppo le campagne di comunicazione non bastano, i guidatori si devono abituare a rispettare le regole. Da qui la necessità degli autovelox. Avevamo pensato di utilizzare i tutor per rilevare la velocità, ma viste le numerose intersezioni sulle provinciali, questa scelta non è stata possibile.

Anche il limite di 80 Km/h sulla Milano-Meda segue lo stesso ragionamento. Abbiamo uniformato sulla strada di nostra competenza, il limite che già esisteva sulle altre tratte.

Inoltre, stiamo utilizzando un milione e 250 mila euro per riqualificare le tratte di provinciale ammalorate e contiamo, appena possibile, di investire una somma ancora più consistente.  

La Provincia non vuole fare cassa, ma che i limiti vengano rispettati, solo così si possono evitare decine di morti inutili”.  

 

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento