La Mille Miglia in Autodromo, la corsa "più bella del mondo" si colora anche di solidarietà

Lo spettacolo delle vetture storiche nel Tempio della Velocità e un pranzo aperto anche ai visitatori il cui ricavato sarà devoluto in beneficenza al Centro Maria Letizia Verga

Le vetture della Mille Miglia in Autodromo

La "corsa più bella del mondo" fa di nuovo tappa a Monza e, insieme al fascino delle vetture storiche della Mille Miglia, in Autodromo sarà protagonista anche la solidarietà con “pranzo-evento” per concorrenti e pubblico, il cui ricavato verrà devoluto al Comitato Maria Letizia Verga di Monza, per la ricerca, la cura e l’assistenza dei bambini malati di leucemia.

Il programma

Le vetture storiche inizieranno ad arrivare in Autodromo dalle 11.00 circa. Effettueranno un giro di pista e stazioneranno poi nel paddock per permettere a tutti di vederle da vicino. L’ultima auto lascerà il circuito tra le 15.30 e le 16. Il pranzo, a cura dei volontari del Gruppo Alpini Varese e del gruppo “Monelli della Motta” di Varese, avrà due location d’eccezione. I concorrenti si intratterranno infatti all’interno della Sala Regione mentre il pubblico potrà pranzare (previa prenotazione: entro giovedì 17 maggio secondo le modalità indicate sul sito www.monzanet.it a un costo di 25 euro a persona) nei box del circuito che si affacciano sulla pitlane dove le vetture storiche dovranno transitare per il controllo orario, permettendo così ai commensali di ammirarle da vicino.

"Il circuito è da sempre attento al tessuto associativo del monzese. Abbiamo deciso di trasformare un atteso appuntamento come la 1000 Miglia in un'altra occasione di solidarietà a favore del Comitato Maria Letizia Verga con il fondamentale aiuto del Gruppo Alpini Varese e del sodalizio "Monelli della Motta". Le due associazioni varesine si occuperanno di preparare i pasti, coinvolgendo decine di volontari. Vorrei pertanto esprimere il mio ringraziamento a tutte le persone che permetteranno il buon svolgimento di questa iniziativa" ha spiegato il Presidente di Autodromo Nazionale Monza SIAS SpA, Giuseppe Redaelli. "È molto emozionante pensare che una gara storica come questa si possa trasformare anche in un importante momento di solidarietà. Un grazie speciale all’Autodromo e a tutti coloro che ci aiutano per guarire un bambino in più" ha dichiarato Giovanni Verga, Presidente del Comitato Maria Letizia Verga.

L’ingresso in Autodromo sabato 19 maggio è gratuito. I parcheggi interni saranno invece a pagamento (auto: 10 euro, moto: 5 euro). 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, "Probabile terza ondata in Lombardia": la Regione studia il piano per il vaccino

  • Monza, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • Omicidio a Monza, uomo ucciso a coltellate in via Fiume: morto 42enne

  • Ucciso a coltellate in strada a San Rocco, morto un uomo di 42 anni a Monza

  • I vestiti sporchi di sangue in lavatrice e il coltello rimesso a posto, fermati due minorenni per l'omicidio di Cristian

  • Brugherio, troppi clienti dentro il negozio nel centro commerciale: multa e attività chiusa

Torna su
MonzaToday è in caricamento