Venerdì, 19 Luglio 2024
Cronaca

Entra in un bar e minaccia tutti con una pistola rubata

L'uomo è stato rintracciato mentre tentava di liberarsi dell'arma, risultata rubata nel 2000 a un pensionato

Ha minacciato i clienti di un bar mostrando una pistola, poi si è allontanato a bordo della propria auto. Sul posto, a Cologno Monzese, sono intervenuti i carabinieri, che poi hanno rintracciato l'uomo e lo hanno arrestato.

È successo sabato pomeriggio in un bar di viale Lombardia, nella cittadina a nord-est di Milano. I carabinieri, raccolta la segnalazione, si sono messi alla ricerca dell'uomo, e lo hanno rintracciato poco lontano, mentre tentava di disfarsi di un revolver Smith & Wesson gettandolo per terra. L'arma è risultata rubata: il furto venne denunciato l'11 gennaio del 2000 ai carabinieri di Binasco da un uomo di 88 anni, legittimo proprietario. 

I carabinieri hanno preso in consegna l'uomo, un 47enne, e lo hanno portato nel carcere di Monza. Risponde (in flagranza di reato) di porto illegale di arma da fuoco in luogo pubblico e ricettazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Entra in un bar e minaccia tutti con una pistola rubata
MonzaToday è in caricamento