rotate-mobile
Cronaca Cesano Maderno

Lite tra automobilisti, uno mostra una pistola al rivale: denunciato agente della locale

Succede a Cesano Maderno. L'episodio è stato denunciato ai carabinieri

Una lite tra automobilisti degenerata e finita con le minacce, durante la quale è spuntata fuori anche una pistola. E a mostrarla al rivale sarebbe stato un agente della polizia locale - in quel momento libero dal servizio ma in forze al comando cittadino di Cesano Maderno - che ora è stato denunciato per minaccia aggravata con il ritiro della pistola d'ordinanza.

E' successo la scorsa settimana quando in via Friuli, al Villaggio Snia, a Cesano Maderno, due automobilisti avrebbero avuto uno screzio per un sorpasso lungo il tratto che conduce verso la Nazionale dei Giovi. Forse una manovra azzardata, qualche parola e poi l'acceso scontro quando i due veicoli poco più avanti si sono fermati al semaforo rosso e i conducenti sono scesi dai mezzi. Proprio in questo frangente uno dei due avrebbe mostrato all'altro una pistola.

Quest'ultimo ha preso nota del numero di targa dell'auto che si era poi allontanata e si è rivolto ai carabinieri. I militari della tenenza di Cesano Maderno hanno preso la denuncia dell'automobilista che ha raccontato l'accaduto e, attraverso un controllo ai terminali, hanno accertato che il numero di targa segnalato corrispondeva a quello di una vettura in dotazione a un agente del comando di polizia locale cittadino. Per l'uomo è scattata una denuncia. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lite tra automobilisti, uno mostra una pistola al rivale: denunciato agente della locale

MonzaToday è in caricamento