Domenica, 17 Ottobre 2021
Cronaca

Tenta di darsi fuoco per disperazione: salvato dagli agenti

A compiere il gesto un 49enne di nazionalità egiziana: l'uomo è reisdente a Monza ma ha moglie e figli in Egitto. All'origine del tentativo di togliersi la vita ci sarebbe un forte disagio

Si è cosparso di alcol e poi ha tentato di darsi fuoco.

A fermare un egiziano di 49 anni dal folle gesto è stato il pronto intervento della Polizia Locale di Milano.

L'uomo, residente a Monza con regolare permesso di soggiorno, ha mostrato l'intento suicida nello scorso fine settimana in via San Giusto a Milano.

All'origine del profondo malessere che sembra aver portato il 49enne a maturare la volontà di togliersi la vita ci sarebbe la lontananza dalla moglie e dai figli che vivono ancora in Egitto.

Decisiva per salvare l'uomo è stata la presenza di un ufficiale della Polizia Locale con buona padronanza della lingua araba, che ha dissuaso l'egiziano dal suicidio. 

Gli agenti ora stanno conducendo una serie di verifiche per capire se abbia potuto incidere nel gesto anche una ipotetica situazione di sfruttamento.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tenta di darsi fuoco per disperazione: salvato dagli agenti

MonzaToday è in caricamento