Minaccia di farla finita con un messaggio, salvato dalla sorella e dai carabinieri

Un 50enne ha minacciato di togliersi la vita con un messaggio alla sorella che ha evitato il peggio allertando subito i militari dell'Arma

Immagine di repertorio

Un messaggio drammatico, con l'intenzione di farla finita: una 55enne residente a Varedo, nella serata di lunedì 21 luglio, ha salvato la vita al fratello con l'aiuto dei carabinieri.

Quando ha ricevuto il messaggio sul suo telefonino, la donna si è subito allarmata: il fratello, 50enne della provincia di Como, soffre di problemi psichici. E quella minaccia non doveva essere sottovalutata. Si è così recata alla stazione dei carabinieri di Varedo, in via Scarlatti, e ha lanciato l'allarme. I militari hanno subito allertato i colleghi della stazione più vicina alla casa dell'uomo, mentre il maresciallo lo contattava dal telefono della sorella per tranquillizzarlo e per dissuaderlo dal suo intento. Quando i carabinieri sono entrati in casa, il 50enne aveva già ingerito due flaconcini di farmaci. Trasportato all'Ospedale di Lecco, non è in pericolo di vita.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dove e come chiedere aiuto

Parlare di suicidio non è semplice. Se stai vivendo una situazione di emergenza puoi chiamare il 112. Se sei in pericolo o conosci qualcuno che lo sia puoi chiamare il Telefono Amico al numero 199 284 284 oppure online, dalle 10 alle 24. Altrimenti puoi rivolgerti a Samaritans Onlus al numero verde gratuito 800 86 00 22 da telefono fisso o al numero 06 77208977

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Lazzate, uomo trovato cadavere in via Enrico Fermi: indagano i carabinieri

  • Tumore al pancreas in stadio avanzato: operazione "unica" all'ospedale di Vimercate per una donna

  • Le meraviglie di Monza celebrate in televisione, in città le riprese della Rai

  • Trovato morto a 47 anni Alessandro Catone, il "Porco schifo" di YouTube

  • "Aiuto la mamma è in pericolo", bimbo di tre anni chiama i vicini e salva madre

  • Il maltempo fa paura a Monza: prevista acqua a secchiate e grandine

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento