Mercoledì, 29 Settembre 2021
Cronaca

"MiniMose", perquisizioni e controlli della Guardia di Finanza anche a Monza e Brianza

Quaranta gli uomini delle Fiamme Gialle impiegati. Perquisizioni in abitazioni e società anche in Brianza

Le Fiamme Gialle del Nucleo di polizia tributaria di Como sono arrivate anche a Monza e Brianza. Anche qui infatti, a partire dalle prime ore dell'alba di lunedì, sono state effettuate diverse perquisizioni, su richiesta del sostituto procuratore Pasquale Addesso, per accertamenti legati agli appalti per la costruzione delle miniMose, le paratie di contenimento del lungolago della cittadina. L'8 gennaio le miniMose sono state oggetto di una delibera dell'Anac.

I reati per cui la Procura di Como procede riguardano "violazioni alla normativa edilizia e paesaggistica nonché la turbata libertà nel procedimento di scelta del contraente".

Le perquisizioni sono state effettuate da 40 uomini delle Fiamme Gialle in abitazioni e società nelle province di Como, Monza e Venezia. Inoltre sono stati acquisiti documenti presso il Comune e la Provincia di Como, la Soprintendenza alle Belle arti e al paesaggio per la Provincia di Como e Regione Lombardia. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"MiniMose", perquisizioni e controlli della Guardia di Finanza anche a Monza e Brianza

MonzaToday è in caricamento