rotate-mobile
Lunedì, 16 Maggio 2022
Cronaca San Donato / Via San Damiano

La minilepre salvata e allattata al biberon dai volontari dell'Enpa

Il cucciolo non verrà poi rimesso in natura. Ecco perchè

È talmente piccolo che sta in una mano. Un batuffolo di pelo che, solo per fortuna, non è stato ucciso da quel gatto che lo aveva catturato ma, fortunatamente, senza alcuna brutta intenzione. Lo ha portato al suo proprietario che tramite il veterinario lo ha poi consegnato ai volontari dell'Enpa di Monza. 

Gli "angeli" del rifugio di via San Damiano si sono subito presi cura di quel cucciolo di minilepre che era stato trovato a Cornate d'Adda dal micio di una famiglia che, probabilmente, lo aveva scambiato per un topo. Per il cucciolo di minilepre non ci sarà, dopo le cure del caso, il ritorno in natura: verrà collocato in un luogo idoneo, ma comunque in cattività. 

Si tratta, infatti, di una specie non autoctona. È originaria del Nord America ed è stata introdotta in Italia a scopo venatorio negli anni Settanta. Più simile al coniglio selvatico che non alla lepre, se ne differenzia per le orecchie più piccole e la tipica coda a batuffolo, la minilepre è una specie cacciabile e quindi continuamente rilasciata sul territorio. Ecco perchè è presente con tantissimi esemplari nel nord Italia (soprattutto in Piemonte e in Lombardia). "C'è chi propone la sua eradicazione perché ritenuta colpevole sia dei danni che può causare alle colture agricole (soia, frumento e mais, ma anche giovani piante di vite e di pioppo e alberi da frutto) sia per le conseguenze di una possibile competizione con lepre europea e coniglio selvatico", fanno sapere dall'Enpa. 

In previsione dei numerosi arrivi primaverili di piccoli di ogni specie da svezzare, l'Ente nazionale protezione animali di Monza chiede ai propri sostenitori un prezioso aiuto donando confezioni di latte speciale “baby milk”. Le donazioni possono essere effettuata tramite l’apposita Wish List sulla piattaforma Amazon (https://www.amazon.it/hz/wishlist/ls/3EL9G1R4EHNN6?ref_=wl_share), nella quale si trovano numerosi prodotti fondamentali per il primo soccorso di tutti gli animali che arrivano all’Enpa.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La minilepre salvata e allattata al biberon dai volontari dell'Enpa

MonzaToday è in caricamento